Ternana, Lucarelli: “Potevamo fare gol nel primo tempo. Abbiamo giocato da squadra”

LUCARELLI TERNANA PARMA – Cristiano Lucarelli, tecnico della Ternana che ha trovato la prima vittoria in campionato contro il Parma, ha parlato in conferenza stampa.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da Ternananews.it:

Siamo stati abbastanza bravi, abbiamo lavorato difensivamente da squadra, abbiamo sbagliato troppe volte la rifinitura e le conclusioni. Non siamo stati cattivi da trovare il vantaggio nel primo tempo. Nello spogliatoio ho fatto i complimenti ai ragazzi per il lavoro di squadra che stavamo facendo. Poi, come ho detto a loro prima della partita, è il branco che fa la porta. Abbiamo tanti giocatori bravi ma non eravamo mai riusciti ad essere squadra. Oggi ci siamo riusciti contro la più forte del campionato. In Serie B è difficile che una squadra possa dominare l’avversario in 95 minuti. Oggi siamo stati bravi a difenderci da squadra con reparti giusti e stretti, cosa che non ci era riuscito nel primo tempo di Monza. Eravamo molto reattivi sulle seconde palle e questo ci ha permesso di arrivare dall’altra parte tante volte e portarli a correre. E’ venuto tutto quello che avevamo preparato. E’ mancata solo una giocata che pensavamo potesse venire fuori. Sulla loro destra non abbiamo mai trovato lo spazio per attaccarli. Falletti erano tre anni che non faceva preparazione atletica ed è quello che sta pagando di più, soffre di più in assoluto. Dobbiamo allineare la condizione di tutti ad un livello accettabile. Sorensen era stato devastante fino a oggi che ha dominato l’area di rigore. I giocatori vanno aspettati. Se gli fai sentire la fiducia le risposte arrivano. Non abbiamo fatto niente, domenica c’è una partita molto complicata, anche loro continuano questa serie di partite con squadre importanti e forti, ma l’approccio alle partite dopo questi 4 punti sarà meno preoccupato rispetto ai primi 5 minuti di Monza”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.