Lecce, Liguori: “Che tristezza leggere i commenti di chi ha già dimenticato la C”

Lecce

LIGUORI LECCE – In seguito al pareggio del Lecce col Crotone, il vicepresidente Corrado Liguori ha espresso tramite Facebook il suo pensiero. Ecco il messaggio:

“Che tristezza leggere post e commenti di chi ha già dimenticato i 6 anni infernali della serie C …
Che tristezza immaginare i post nel caso in cui la posizione in classifica non fosse quella attuale ma in piena lotta salvezza …
Che tristezza vedere messe in discussione scelte di chi ha dimostrato di essere un grande giocatore ed un grande tecnico ….
Che tristezza sentire dire che si sarebbe potuto acquistare o non acquistare questo o quello dopo lo straordinario lavoro svolto da un uomo preparatissimo ed onesto !
Poi però riguardo la partita , leggo le dichiarazioni di chi di calcio ne capisce davvero e leggo che esprimiamo il miglior gioco della categoria , calcio che non vedevo a Lecce ( CON TUTTO IL RISPETTO POSSIBILE ) da una vita …
Poi però guardo la classifica e vedo che siamo in zona playoff, che stiamo provando ad ottenere al loro interno un ottimo piazzamento ( fondamentale dato il regolamento) con uno sguardo serio alla promozione diretta …
Poi però guardo le statistiche e leggo che questo gruppo ed il suo condottiero non ha MAI PERSO DUE PARTITE DI FILA , MAI IN DUE ANNI …
Poi leggo la composizione della ROSA e vedo che sono tra i più incisivi della categoria a discapito dei nomi e dei blasoni …
E poi riguardo le immagini dei nostri splendidi tifosi venuti ieri a Crotone ed ovunque possibile , vedo la nostra magica Curva e penso a tutti coloro che vogliono davvero bene al Lecce e che hanno compreso cosa significa la serie C …
Un amico mi sussurra , il calcio è così , non ci pensare ….
Ed io torno ad essere FELICE !
Tutti uniti per ottenere il MASSIMO e se dovessimo farcela sarebbe un MIRACOLO , se non dovessimo riuscirci saremmo stati , TUTTI , comunque dei GRANDI”.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.