Cittadella, Kastrati: “Faremo attenzione al Pescara. Difficile giocarsi il posto con Fiorillo”

KASTRATI CITTADELLA – Elhan Kastrati, portiere del Cittadella ed ex Pescara, ha presentato la sfida tra le due compagini ai microfoni de “Il Mattino di Padova“. Ecco quanto ripreso da trivenetogoal.it: “A Pescara sono cresciuto dal punto di vista umano e professionale. Mi sono sempre trovato bene con tutti, ma ho scelto di andare via per cercare di trovare spazio e continuità, perché giocarsi il posto con un portiere come Fiorillo era difficile. Chi toglierei al Pescara? Proprio Fiorillo e Memushaj, sono giocatori importanti, navigati e abituati a certi palcoscenici. Noi ci presenteremo allo stadio Adriatico senza badare alla loro posizione in classifica, non daremo nulla per scontato e il nostro atteggiamento non muterà. E io di sicuro sarò emozionato“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.