Brescia, Joronen: “Siamo partiti con un obiettivo ben preciso ovvero cercare di vincere il campionato e tornare in serie A”

JORONEN BRESCIA – Il numero 1 del Brescia, Jesse Joronen, torna a parlare dopo la vittoria di sabato in casa del Vicenza. Queste le sue parole secondo quanto riporta bresciaingol.com: “Siamo partiti con un obiettivo ben preciso ovvero cercare di vincere il campionato e tornare in serie A. Facciamo parte di una società dal grande blasone, abbiamo giocatori di alto livello e quindi è normale puntare in alto. Anche in altre squadre però ci sono giocatori forti quindi il compito non sarà semplice, ma noi siamo fortemente concentrati sull’obiettivo. Come non cambia il livello di concentrazione e motivazione per la squadra sia che perda, vinca o pareggi, così io sono sempre determinato nel fare il meglio possibile. Dico la verità: preferirei non parlare di questa estate: è stato molto triste, ho subito un lutto e per questo non trovo parole. Il mio futuro è la partita di sabato (ride, ndr). Scherzi a parte, il mercato lo lascio a voi giornalisti o agli addetti ai lavori. Io penso solo a lavorare duro per aiutare questo club. Il rigore parato a Vicenza? Da quando sono a Brescia ne ho già parati tre, ma io giro subito pagina e penso alla prossima partita. Tutto questo mi piace perchè mi rende la vita semplice: non penso al passato anche se recente, ma guardo subito i video dei prossimi avversari. Questa è la mia cultura del lavoro. Il nostro progetto è in evoluzione e lavoriamo ogni giorno per migliorare. Puntiamo ad avere un bilanciamento tra attacco e difesa. Questo è il prossimo step che ci aspetta. Dobbiamo sicuramente provare a vincere di più anche in casa. Il fattore campo è importante e vogliamo regalare gioie ai nostri tifosi, in particolare quelli della Curva Nord. Pisa? Alla fine è una partita che mette in palio tre punti come le altre. Il Pisa è in alto con noi, ma il campionato di serie B è ancora lungo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.