Cittadella, Icardi: “Darò il massimo, in B non puoi mai abbassare la soglia dell’attenzione”

ICARDI CITTADELLA – Il neo acquisto del Cittadella, Simone Icardi ha parlato della sua nuova esperienza a “Il Mattino di Padova”. Queste le sue parole secondo quanto riporta trivenetogoal.it: “Io parente di Mauro Icardi? Può essere che molto alla lontana un qualche grado di parentela ci sia, perché so che pure la sua famiglia ha radici in Liguria, come la mia, ma non saprei indicare di che grado. Di sicuro non è un legame stretto, sennò lo avrei già chiamato. Per me è un ritorno in questa categoria: l’impressione è che sia migliorata moltissimo negli ultimi anni, per l’arrivo di piazze importanti salite dalla Lega Pro e per gli investimenti che hanno fatto. Quello di B è un campionato lungo, tosto, in cui non puoi mai abbassare la soglia dell’attenzione. Io mi aspetto una bellissima stagione: magari gli addetti ai lavori ci metteranno dietro nei pronostici, ma sarà il campo a parlare. Sul piano personale voglio affermarmi in una categoria che per tante ragioni purtroppo non sono riuscito a tenere due stagioni fa. Darò il massimo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.