Spezia, Gyasi: “Avremmo dovuto segnare il secondo gol, il ritorno sarà faticoso”

GYASI SPEZIA – Autore del gol che ha regalato la vittoria al suo Spezia contro il Frosinone nella partita di andata della finale playoff, ecco le dichiarazioni ai microfoni di DAZN di Emmanuel Gyasi: “Partite come questa sono troppo importanti, non senti la fatica anche se sei stanco. Sono riuscito a stare calmo, ma con l’adrenalina di simili eventi non è stato facile. Non dobbiamo sentirci appagati, il ritorno sarà faticoso. Quando giochi una finale è normale che ci sia nervosismo. Con Nzola e Galabinov devo fare un po’ di extra, ma se arrivano i gol è un piacere. I nostri tifosi saranno il dodicesimo uomo in campo, ci hanno aiutato moltissimo in occasione della rimonta contro il Chievo. Contiamo su di loro per il ritorno. Abbiamo avuto un paio di occasioni nel secondo tempo, il mister ha ragione quando dice che avremmo dovuto essere più cattivi. Non mi aspettavo questi numeri, sono partito con pochi gol per poi crescere poco a poco. Merito del mister e dei compagni“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.