Gustafson: “Voglio la Serie A col Verona, tutti abbiamo la stessa motivazione”

Gustafson Perugia

Samuel Gustafson, centrocampista dell’Hellas Verona, ha commentato nel post-partita il successo ottenuto sul campo del Pescara. Per gli scaligeri, vittoriosi grazie a una rete di Di Carmine, resta adesso il doppio confronto contro il Cittadella, valido per l’accesso in Serie A. Il calciatore dei gialloblu guarda già al prossimo impegno: “L’azione del rigore? È stata una bella giocata, ma quando davanti a te hai uno fra Di Carmine e Pazzini non è difficile fare qualcosa di bello. Gustafson cresciuto? A me piace avere spesso la palla fra i piedi, giocare in fase di possesso e quando ci riesco sono contento perché so di avere qualità: è il mio modo di dare un contributo alla squadra. Una grande serata? Ho sentito questa grande soddisfazione, per il Verona ora c’è l’ultimo passo. Questa sera siamo tutti felici, poi domani iniziamo a preparare la partita contro il Cittadella. L’ultima al Tombolato? La ricordo, ma anche quella vinta da noi in casa. Secondo me siamo più forti di loro, speriamo di dimostrarlo giovedì. L’apporto di Mister Aglietti? Ci possono essere tante motivazioni, so che Aglietti ha portato entusiasmo e voglia di proseguire il più possibile. Abbiamo lavorato tutto l’anno, questi sono anche frutti che raccogliamo alla fine di un lavoro. Obiettivo vicino? Io voglio andare in Serie A con il Verona, tutti hanno la stessa motivazione”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.