Pescara, Giannetti: “Siamo forti, per me è un problema di autostima”

GIANNETTI PESCARA – Niccolò Giannetti, attaccante del Pescara, è intervenuto in conferenza stampa dopo la partita pareggiata contro il Lecce: “Giocavamo contro una grande squadra, una delle favorite per andare in A. È stata una buona prestazione di coraggio – riprende tuttopescaracalcio.com – non abbiamo buttato via la palla. Abbiamo avuto una buona reazione dopo il loro gol, ci abbiamo creduto fino alla fine. Peccato perché il gol preso era evitabile.

Il mio esordio? Purtroppo sono partito in ritardo, spero di essere utile da ora in avanti. Spero intanto di acquisire la forma migliore. Le due settimane di stop mi hanno rallentato. Io mi metto a disposizione del mister, ho tanta voglia. Devo solo ripagare la fiducia sul campo. Siamo forti, bravi, c’è qualità. Per me è un problema di autostima. La fiducia viene giocando e ottenendo risultati. Dobbiamo strappare punti a tutte le squadre con cui giochiamo“.

bonus
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.