Frosinone, senti Zampano: “Abbiamo disputato un’ottima partita, meritavamo di vincerla. Siamo un grande gruppo!

FROSINONE ZAMPANO PARTITA GRUPPO – Francesco Zampano è stato uno dei migliori in campo nella partita di campionato tra Frosinone e Brescia. Il laterale difensivo destro è stato autore del gol dell’1-1, e si è visto annullare al minuto 34 un eurogol per fuorigioco. Al termine della sfida, è stato intervistato ai microfoni ufficiali del club ciociaro.
Ecco le sue parole, riportate da frosinonecalcio.com:

Francesco, questa è una delle tue più belle prestazioni da quando sei a Frosinone?: “Non lo so. Sono però contento per il gol. Un po’ meno per il pareggio perché abbiamo disputato una grande partita sia a livello tattico che di squadra. Siamo andati a prenderli alti per tutta la gara, peccato”

Cosa è cambiato rispetto lo scorso anno?: “Ci stiamo allenando sempre al 100%, non dipende da questo o dallo scorso anno. E’ il gruppo che fa la differenza, più ci diamo una mano e più facciamo bene e si ottiene il risultato. Stasera potevamo vincerla, siamo rammaricati. Ma nel calcio ci sta anche questo”

Bella prestazione della squadra. La sua coronata da un gol. Peccato per i due punti persi? “Dobbiamo cercare di pensare alla gara di sabato e non ripetere gli stessi errori. Lo ribadisco, nel calcio può capitare anche al 91’ e poi abbiamo anche rischiato di perdere la partita. In questi casi bisogna stringere i denti, non andare sempre a tremila per mangiarci l’avversario. Adesso pensiamo alla partita di sabato”.

Un gol bellissimo annullato dal Var, un secondo fatto con rabbia e opportunismo. E’ una stagione davvero iniziata al meglio per te, senti fiducia del mister e dell’ambiente?: “Non è questione di sentire la fiducia. Siamo una grande squadra, partita bene dopo una preparazione iniziata ai primi di luglio. Corriamo ogni giorno, ci diamo una mano l’uno contro l’altro”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.