Empoli, Romagnoli: “Il rinnovo una soddisfazione doppia. Siamo carichi per il finale di stagione”

ROMAGNOLI EMPOLI – Il difensore dell’Empoli, Simone Romagnoli, fresco di rinnovo del contratto, ha rilasciato un’intervista al quotidiano “Il Tirreno”. Ecco le sue parole, raccolte da pianetaempoli.it:

“Rinnovo? C’era la volontà di entrambe le parti, quindi si, è stato semplice. La mia storia in azzurro non è stata lineare proprio per questo ho accolto questo rinnovo con soddisfazione doppia. Quanto all’andamento della stagione, è vero che le cose sono andate diversamente da come tutti noi speravamo, ma francamente non ho mai avuto dubbi sul progetto dell’Empoli. Ripresa? Siamo carichi, avevamo preso la strada giusta e su quella vogliamo continuare a camminare. Sappiamo di avere tutto per essere protagonisti di un ottimo finale di stagione e vogliamo riuscirci. Ho sempre pensato che ricominciare fosse la cosa giusta, anche se dopo quello che è successo e senza pubblico non sarà e non potrebbe essere la stessa cosa. Il calcio è gioia, emozione, condivisione. Però il movimento è fatto anche di tante persone che lavorano dietro le quinte, che non finiscono sui giornali ma che di pallone vivono. E fermarsi sarebbe stato devastante. Sicuramente il male maggiore, per tante società e, dunque, tante persone. Mi è mancato il campo, vivere la quotidianità coi compagni, scherzando e prendendosi in giro, tornare al Castellani anche per i soli allenamenti individuali è stato una gioia. E’ stato un periodo difficile, doloroso. Nessuno della mia famiglia ha avuto problemi, ma tanti amici hanno perso persone care e non hanno potuto neanche salutarli. E’ una cosa disumana, che mi ha colpito molto”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.