Il Consiglio regionale della Toscana festeggia l’Empoli: i dettagli

EMPOLI CONSIGLIO REGIONALE – Con un anno di ritardo, a causa della pandemia, il Consiglio regionale della Toscana consegnerà, lunedì 17 maggio, un riconoscimento per i primi 100 anni della storia dell’Empoli football club. La cerimonia si svolgerà alle 10.30 presso il centro sportivo di Monteboro. Alla premiazione, con la consegna di una targa, saranno presenti il presidente dell’Assemblea, Antonio Mazzeo, il presidente della commissione Sanità, Enrico Sostegni, e per il Comune di Empoli il sindaco Brenda Barnini e l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi. A rappresentare la squadra, che ha festeggiato il 4 maggio il ritorno in serie A, il presidente degli azzurri, Fabrizio Corsi, la vicepresidente Rebecca Corsi e l’amministratore delegato Francesco Ghelfi.

La storia dell’Empoli ha superato il secolo di vita, nacque infatti nel 1920 dalla fusione del Football Club Empoli e della sezione calcistica Unione Sportiva Empolese. E si può dire a pieno titolo che è una storia gloriosa e piena di successi straordinari, per un club di una città di poco meno di 50mila abitanti. Quest’anno il ritorno nella massima serie, un risultato ottenuto per la prima volta nel 1986, nel 2007 l’indimenticata qualificazione alla Coppa Uefa. Quello degli azzurri è da sempre uno dei migliori vivai del calcio italiano. Una scuola di calcio e di vita, dove i giocatori più esperti si sono presi cura di quelli più giovani. La squadra toscana ha portato alla ribalta campioni come Vincenzo Montella e Antonio Di Natale, ma ha formato anche maestri di calcio come il tecnico Luciano Spalletti, e in tempi più recenti Maurizio Sarri.

FONTE: empolifc.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.