Cittadella, D’Urso: “Ricominciare? La vedo dura. Tempi stretti, servirebbe un tour de force”

D’URSO CITTADELLA – Christian D’Urso, trequartista del Cittadella, è stato raggiunto quest’oggi dai microfoni del Corriere del Veneto. Ecco quanto evidenziato da trivenetogoal.it: “Abbiamo iniziato a piccoli gruppi, io mi sono accordato con Panico e Rizzo per gli orari. Ho rivisto loro, ma non ho rivisto tutti e mi è dispiaciuto. In questi ultimi giorni sono arrivate le notizie della positività di altri calciatori in Serie A. I tempi sono strettissimi, se anche si ricominciasse a metà giugno bisognerebbe fare un vero e proprio tour de force fino ad agosto e la vedo dura con lo slittamento delle date. La paura del contagio esiste, ma mi preoccupo più per gli altri che per me stesso“.

Fonte foto: sito ufficiale Cittadella

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.