Alessandria, Di Masi: “Non dobbiamo avere alibi. La squadra è unita e compatta”

DI MASI ALESSANDRIA SERIE B – Luca Di Masi, presidente dell’Alessandria, ha partecipato alla festa della Giornata della Sostenibilità e ha parlato dell’inizio dei suoi in Serie B.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da Grigionline.com:

Sicuramente abbiamo demeriti e non dobbiamo avere alibi oltre il dovuto, ma è chiaro che dopo la partita di Lecce anche con l’Ascoli c’è stato un episodio dubbio sul rigore non concesso. Ripeto, noi non dobbiamo avere alibi, la squadra è compatta, i ragazzi sono battaglieri ed il mister anche. Abbiamo voglia trovare i nostri primi punti per combattere ed essere protagonisti in questo campionato, perché noi dobbiamo assolutamente raggiungere la salvezza. E portando avanti la nostra idea di gioco, secondo me, la raggiungeremo. Sono mancati alcuni interpreti, per esempio in difesa, che stiamo ritrovando anche per problemi avuti durante il ritiro e adesso mi auguro si possa migliorare ancora di partita in partita cominciando anche a fare punti. Ovviamente in questo momento siamo arrabbiati, il ‘benvenuto’ in serie B non è stato meraviglioso, ma dobbiamo metterci di più del nostro, tutti dobbiamo fare qualcosa in più per fare felici i tifosi e noi stessi e continuare a lavorare nel modo migliore. Il pubblico alessandrino è molto caldo nei momenti di difficoltà, forse più  che nei momenti di giubilo. E questi sono proprio i momenti nei quali si stringe per stare vicino alla squadra“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.