Gianni Di Marzio sul Lecce: “A Benevento mi ha entusiasmato, ma era una partita da vincere”

DI MARZIO LECCE – Gianni Di Marzio, ex allenatore del Lecce, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del “Nuovo Quotidiano di Puglia” soffermandosi sull’operato della squadra salentina nell’ultimo match contro il Benevento: “Ho visto un Lecce che per molti versi mi ha entusiasmato. Mi è piaciuto moltissimo, ha giocato con l’intensità di una squadra inglese, con un’aggressione alta, una determinazione fuori dal normale. Ho visto Hjulmand molto bravo nel ruolo di faro della squadra e ho visto un grandissimo Gallo, un giovane di grande avvenire, gamba lunga, grande corsa, cross preziosi per i compagni d’attacco. Strefezza è uno rapido, svelto, magari deve essere più concreto sotto rete, può fare molto mentre Di Mariano è un ottimo calciatore di categoria. Un solo cruccio: era una partita da vincere”.

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.