Verso Cremonese-Ternana, il doppio ex Alfageme: “Sono due squadre ben attrezzate, sarà una bella partita”

CREMONESE TERNANA ALFAGEME SFIDA – Luis Alfageme ha concesso una lunga intervista ai microfoni de Il Messaggero (edizione Umbria).
L’attaccante centrale ha analizzato la sfida tra Cremonese e Ternana, in programma questo weekend. Il classe 1984 ha militato in entrambe le formazioni: nel 2007 ha collezionato 10 presenze con i grigiorossi, mentre dal 2012 al 2014 ha giocato con la maglia rossoverde.
Ecco le sue parole:

Sulla Ternana: “Ci sono Marino Defendi, Cesar Falletti, e il direttore Luca Leone, che sono miei amici. Poi, mi piace vedere giocare questa squadra, capace di fare per il calcio. Vedrete che saprà fare grandi cose e darà tifosi tante soddisfazioni.
Sinceramente mi aspettavo un inizio diverso. Ma da quello che si è visto con Parma e SPAL, si può davvero partire alla grande. A Cremona, per me, potrebbe pure andarci la favorita. Cremonese e Ternana sono due squadre che giocano bene entrambe ben attrezzate. Sarà una partita aperta, nella quale entrambe proveranno a giocarsi. Una bella sfida. La vedrò in TV”.

Sul ritorno a Terni da avversario: “Tornare a Terni anche l’avversario è stato comunque emozionante. E poi, li ho ancora tanti amici e spesso, quando posso, ci torno. Sono rimasto legato a Terni e alla Ternana”.

Sulla sua nuova esperienza in Serie D al Matese: “Non siamo partiti benissimo, purtroppo. Ma sono sicuro che prenderemo il via e faremo bene. In queste prime giornate abbiamo comunque creato parecchi occasioni. Siamo una squadra viva. Qui ho trovato una società, un gruppo e un ambiente bellissimo. Sono sicuro che faremo qualcosa di importante”.

Su un eventuale ritorno a Terni: “Vediamo, mi piacerebbe, davvero. Anzi, vi dico che se la Ternana, come penso, lotterò per qualcosa di importante, io verrò certamente al Liberati”. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.