Cremonese, peggior partenza di sempre in Serie B

CREMONESE SERIE B – Tre punti in sette giornate, figli di tre pareggi e quattro sconfitte. Il periodo negativo della Cremonese non è ancora terminato e, come apprendiamo da cuoregrigiorosso.com, quella vissuta dai lombardi è la peggior partenza nelle trenta stagioni di militanza in Serie B. Battuti i record negativi delle annate 1937-38 (una vittoria e un pareggio in sette giornate, per un totale di tre punti, ma con il sistema attuale sarebbero stati quattro, dato che all’epoca la vittoria valeva due punti), 1950-51 (anche qui una vittoria e un pareggio, stesso discorso dell’annata ’37-’38), 1977-78 e 1996-97 (un pareggio e due vittorie). In tali circostanze il campionato terminò con la retrocessione.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.