Cremonese, Rastelli: “Battere la capolista non era semplice, grande determinazione oggi”

RASTELLI CREMONESE – Massimo Rastelli, tecnico dei grigiorossi ha parlato al termine del match col Palermo: “Oggi abbiamo dato continuità alle buone prestazioni precedenti. Battere la capolista non era facile, abbiamo interpretato bene la gara e avuto molta determinazione. Secondo tempo fantastico. Sono contento per i ragazzi, sta crescendo la fiducia e vincere può aiutarci in questa direzione. Oggi Emmers e Castrovilli erano acciaccati: Emmers c’era solo per fare numero, non poteva giocare. Soddimo e Strefezza si sono adattati in mezzo e sulla corsia, hanno risposto molto bene. Sono contento dei nuovi Soddimo e Strizzolo”.

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.