Empoli, Corsi: “Avremmo voluto giocare, ma non possiamo andare contro le autorità sanitarie”

CORSI EMPOLI RINVIO – Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, è intervenuto sulle colonne de La Nazione soffermandosi sulla decisione dell’ASL di bloccare le attività della compagine azzurra a seguito dei numerosi casi Covid-19 registrati negli ultimi giorni:

«Siamo bloccati dall’Asl e non dipende da noi. Sarebbe stato meglio evitare il tour de force che ci toccherà affrontare nella fase finale del torneoCi dispiace e siamo rammaricati, anche perché avremmo voluto giocare. Ovviamente però non possiamo rischiare una sanzione penale per andare contro le decisioni di un’autorità sanitaria. I casi in Serie A di Torino e Napoli ci fanno sentire abbastanza tranquilli» – riporta CuoreGrigioRosso.com.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.