Pisa, Corrado: “D’Angelo un ingranaggio che funziona nel nostro progetto. Sulla squalifica di 10 giornate a Marconi…”

CORRADO PISA – Giuseppe Corrado, presidente del Pisa, ha tirato le somme tra presente e futuro ai microfoni di Radio Sportiva. Di seguito le sue dichiarazioni raccolte da TuttoPisa.com:

Nel momento in cui le aziende programmano se non rinnovi il contratto a chi c’era pensi a chi debba essere il suo sostituto e cerchi di portare avanti un certo progetto. Poi ci sono i tempi tecnici, i contratti scadono il 30 giugno, quando sarà il momento faremo sapere chi prenderà il posto di Gemmi“.

Su D’Angelo: “Ha un contratto e noi siamo soddisfatti per cui in questo momento stiamo pianificando la prossima stagione. Non ci sono problemi perchè abbiamo costruito un progetto che funziona, che ha trovato in D’Angelo un ingranaggio come ce ne sono stati altri da Gemmi a Ferrara in precedenza e come lo saranno i futuri. Un sistema funziona solo se tale e siamo orgogliosi di avere un tecnico che per il quarto anno è alla guida della squadra, una cosa non certo usuale“.

Sulla squalifica di 10 giornate a Marconi: “Non abbiamo commentato perchè non ci permettiamo di giudicare chi giudica. Siamo rispettosi degli arbitri sul terreno di gioco e dei giudici che hanno comminato una sanzione. Se hanno deciso così ne prendiamo atto“.

FONTE: TuttoPisa.com

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.