Reggina-Lecce, Corini: “Abbiamo sofferto il minimo indispensabile, importante saper portare a casa queste partite sporche”

CORINI LECCE REGGINA – Dopo il successo contro la Reggina, il tecnico del Lecce, Eugenio Corini ha parlato alla stampa.

Ecco quanto riportato da pianetalecce.it: “La partita è stata molto intensa, la Reggina ha qualità e gamba. Eravamo in vantaggio e stavamo conducendo bene la partita, anche dopo la parata di Gabriel sul rigore. Siamo rimasti in dieci e la pressione della Reggina è aumentata. Abbiamo sofferto il minimo indispensabile, una partita così questa squadra non l’aveva mai vinta, è importante saper portare a casa queste partite sporche. La squadra ha ripreso fiducia e trovato risultati. Sappiamo di aver lasciato qualcosa per strada e sappiamo che dobbiamo andarci a prendere qualche punto in più nella seconda metà del campionato. La parata di Gabriel? Lui è un grande portiere, l’intervento sul rigore è stato molto importante. Il rigore tuttavia non c’era e poteva cambiare l’andamento della partita. L’espulsione di Coda? Non ho visto la volontà di fare male. Ci siamo trovati in difficoltà ma siamo rimasti compatti e abbiamo portato a casa la vittoria. Ora ci aspetta una settimana lunga, mi prenderò un giorno in più per lavorare. Ci sono stati già dei miglioramenti, dobbiamo continuare così e affrontare l’Empoli nelle migliori condizioni possibili. Quando vinci partite così c’è grande gioia, c’è la consapevolezza di aver lottato insieme sul campo. Una squadra deve avere un animo e noi la stiamo ricercando, anche attraverso partite così“.

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.