Cittadella, Branca: “Pisa e Cremonese mi stanno sorprendendo. Okwonkwo è molto forte”

CITTADELLA BRANCASimone Branca, centrocampista classe 1992 di proprietà del Cittadella, è tornato a parlare del momento dei suoi e di esperienze passate e future. Queste – come riporta Il Mattino di Padova – sono le sue parole:

Nell’ultima gara siamo riusciti a trovare una vittoria importantissima. In genere quelle partite non le sbagliamo. Siamo andati lì convinti e cattivi, dopo una settimana di grande lavoro. E’ un campionato difficile questo, si paga anche un piccolo errore. La sorpresa, ad oggi, è senz’altro il Pisa. Lucca mi sta impressionando molto. Anche la Cremonese sta facendo bene. Abbiamo assorbito meglio le scorie dopo il Venezia rispetto al Verona? Col Venezia mi ha fatto più male, perché giocavamo alla pari. Dopo il Verona, però, abbiamo fatto più fatica a metabolizzare. Ci attende una gara dura contro la Spal, ma inizieremo a studiarli dalla prossima settimana. Adesso ci stiamo dedicando ad un lavoro generico su noi stessi. Okwonkwo all’inizio era molto timido, adesso si è aperto molto. gli vogliamo tutti bene. E’ molto forte, lo si vede dai movimenti.

Oriolo Demetrio nasce in Calabria, nell'inverno del 1999. Durante il suo percorso di formazione classica, sviluppa l'interesse per il giornalismo. Addentratosi nel mondo dell'informazione nel 2016, prendendo parte ad alcuni progetti di medio-basso livello, continua il suo percorso di formazione e di crescita lavorando per prestigiosi progetti come Il Calcio Calabrese e Calciomercato Report. E' uno dei fondatori del blog Carpe Ideam e, all'attivo, vanta la collaborazione con La Notizia Sportiva e Pianeta Serie B.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.