Foggia, Cicerelli: “Il meno in classifica si deve togliere il prima possibile”

CICERELLI FOGGIA – Emmanuele Cicerelli, autore del gol decisivo, ha parlato al termine del match, a DAZN: “E’ stato il mister a volermi qui e sono contento di aver ripagato la sua fiducia con questo gol, spero di riuscirci anche le prossime partite. Sul primo gol siamo stati fortunati, ma non potevamo essere sfortunati per sempre. Abbiamo semrpe fatto la partita e abbiamo presi più gol che tiri. Il mio idolo? Tifo Inter, quindi è Zanetti. Nel mio ruolo invece mi faceva impazzire Lavezzi. Questo meno davanti al punteggio si deve togliere il prima possibile“.

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.