Ascoli, Cavion: “Guardiamo al futuro con fiducia, ci siamo ricompattati”

CAVION ASCOLI – Michele Cavion, centrocampista dell’Ascoli, ha detto la sua circa il pareggio maturato al Curi contro il Perugia. Ecco quanto apprendiamo attraverso il video pubblicato da picenotime.it: “C’è molto rammarico per aver subito il pareggio, ho chiesto spiegazioni all’arbitro in merito alla dinamica. Stavamo conducendo bene la partita grazie ad una fase difensiva molto ordinata. Dopo il gol del Perugia abbiamo reagito con personalità, perché eravamo per l’appunto consapevoli della qualità della nostra prestazione. Abbiamo rischiato più volte di vincere, ma tutto sommato portiamo questo punto a casa e guardiamo al futuro con fiducia. Un mio gol? Continuerò a provarci, lo cerco non tanto per me quanto piuttosto per ricambiare la fiducia del mister, dei miei compagni e dei tifosi. 

Il Perugia è un’ottima squadra, infatti nel primo tempo ci ha messo in difficoltà. Nella ripresa siamo venuti fuori, magari perché loro hanno avuto un giorno in meno di riposo. Parliamo di una compagine forte, che merita la posizione in classifica che occupa, ma anche noi siamo lì e valiamo altrettanto. Vogliamo continuare a dire la nostra. Ci siamo ricompattati dopo aver smarrito per qualche partita la determinazione. La scorsa vittoria e il buon punto ottenuto contro il Perugia ci permettono di essere ottimisti in vista del futuro. Eravamo pronti a modificare il nostro spartito a gara in corso per adattarci al loro gioco“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.