Carpi, Castori: “Siamo stati castigati da un cross sbagliato, tre punti persi”

Fabrizio Castori, allenatore del Carpi

Castori Carpi – Intervistato nel post partita, Fabrizio Castori, tecnico del Carpi, ha parlato del pareggio maturato quest’oggi contro il Cosenza. Ecco le sue parole apprese dal sito ufficiale del club emiliano: “Dispiace perdere punti così, al 90′, al di là delle disquisizione tattiche. La squadra era coperta ma questo cross sbagliato ci ha castigato. C’è anche la casualità nel calcio. Ci sono stati comunque miglioramenti rispetto alle ultime partite, abbiamo creato opportunità, fatto gol anche oggi e qualche passo avanti. 5 punti in 4 partite della mia gestione ce li teniamo, non sono male anche se oggi avremmo voluto vincere e c’eravamo riusciti fino a un minuto dalla fine. I cambi? Mbaye per Di Noia perchè si è infortunato, Mokulu aveva speso tanto e ho deciso di mettere Saric per dare densità in mezzo al campo, mentre Machach per Arrighini, che anch’egli aveva dato tutto, è stato per inserire un giocatore tecnico, che potesse gestire il pallone e far salire la squadra. Dietro sui centimetri eravamo coperti e ho preferito un giocatore più tecnico. Ma al di là questi discorsi, abbiamo subito un gol casuale non certo figlio della tattica. Il Cosenza buttava palloni lunghi con quattro attaccanti, dietro tenevamo bene con le linee strette, c’erano i raddoppi giusti ma davanti non siamo riusciti a tenere palla. Ripeto, il gol è frutto della casualità”.

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.