Carpi, Bonacini sulla cessione del club: “Tante voci ma nulla di concreto. Sono stanco, vivo anche senza calcio”

CARPI BONACINI – Il patron del Carpi Stefano Bonacini è intervenuto ieri alla trasmissione “TV qui” durante la quale ha ribadito la sua volontà di lasciare la presidenza del club emiliano. Nonostante diverse voci che erano circolare nelle scorse ore però, Bonacini ha ammesso che per il momento non abbia ancora trovato un concreto acquirente e che, di conseguenza, non ci sia ancora una reale trattativa in atto. Queste le sue parole riprese da TMW:

Abbiamo dato mandato all’avvocato Grassani di occuparsi di eventuali acquirenti, in 4-5 mi hanno chiamato, ma non li ho nemmeno considerati perché voglio lasciare il Carpi in mani serie e non a gente che vuole solo visibilità. C’è stato un sondaggio anche da parte di Mark Caltagirone. Marchi? È stato molto chiaro, ma non l’ho tirato in ballo io, ho solo risposto a una domanda. L’altro protagonista si è preso una settimana di celebrità, interessandosi prima e disiniterassandosi poi sui giornali. Futuro? Sono abbastanza stanco e potrei anche fermarmi un po’ continuando a fare solo il mio mestiere, vivo anche senza calcio”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.