Parma, Brugman: “E’ stata una stagione complicata. Liverani ci chiedeva cose opposte rispetto a D’Aversa”

BRUGMAN PARMA LIVERANI D’AVERSA – Intervenuto a Soy Tv Gaston Brugman, centrocampista del Parma, ha analizzato la difficile stagione vissuta dai Ducali, culminata con l’ultimo posto e la retrocessione in cadetteria. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni da ParmaLive.com:

“E’ stata una stagione difficile, complicata. E’ arrivato un allenatore nuovo, la squadra era buona, avevamo speranze per l’anno. Il mister voleva un po’ di tranquillità. Avevamo un allenatore che faceva tutto il contrario di quello che ci chiedeva D’Aversa, con il contropiede. Possesso palla, tutte altre idee e abbiamo avuto pochissimo tempo nel pre stagione. Poi è cambiato il direttore e a una settimana dalla fine del mercato è cambiata la proprietà. Fino a quel momento non c’erano giocatori nuovi, erano tutti giocatori dell’anno passato. C’è stato poco tempo e tanti cambi. Avevamo poco tempo e tempo non ne avevamo. Abbiamo perso la categoria, abbiamo avuto molte occasioni per mantenerla. Il valore della rosa non vale la classifica, quello che ci è mancato forse è non aver avuto la forza giusta. Abbiamo segnato poco, negli ultimi dieci minuti abbiamo perso 30 punti mi pare”. 

bonus
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.