Brescia, Colucci: “Con Marroccu la squadra ha trovato il giusto riferimento in società”

BRESCIA COLUCCI – Leonardo Colucci, ex centrocampista tra le altre di Bologna, Modena e Verona ed oggi allenatore, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di TifoBrescia.it:

“Se le Rondinelle possono ambire alla promozione diretta? Secondo me sì, il Brescia può ambire alla promozione diretta. Ha una buona rosa guidata da un ottimo tecnico che sa far giocare bene le proprie squadre”.

Su Marroccu: Conosco il direttore per averlo avuto a Cagliari e so la competenza che ha. Non perde mai la tramontana: il suo avvento ha fatti sì che la squadra abbia trovato il riferimento giusto all’interno della società.”

“Il Brescia sia in casa che in trasferta non si snatura: le Rondinelle giocano per dominare il possesso. La Serie B è difficilissima e ci sono moltissime partite sporche.”

“Non c’è un giocatore in particolare che mi ha colpito, ma ti dico un nome in particolare: Palacio. Per lui gli anni non passano mai. Nessuno mi ha deluso, siamo all’inizio e il Brescia ha bisogno di tutti. Anche Tramoni invece mi ha stupito molto.”

Sulle altre pretendenti alla promozione: “Secondo me il Parma uscirà: vedendo i giocatori che ha non può non fare un campionato di vertice. In Serie B ci sono sempre tante sorprese, ma il Pisa secondo me non è una di queste perché ha una buona rosa e lotterà fino alla fine per giocarsi la promozione.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.