Padova, Bisoli: “Con la questione Serie B stiamo facendo ridere il mondo”

Bisoli Padova

BISOLI PADOVA – Pierpaolo Bisoli, tecnico del Padova, è intervenuto ai microfoni della stampa al termine dell’amichevole giocata quest’oggi contro il San Donà. Ecco quanto raccolto da padovagoal.it: “Quella di oggi era un’amichevole, non mi interessava il risultato quanto piuttosto l’atteggiamento messo in campo dai miei. Clemenza? Ha fatto vedere le sue qualità più da trequartista che da mezzala, ma non deve specchiarsi. Abbiamo bisogno di calciatori duttili, in grado di ricoprire più ruoli in campo. Sarno? Sono contento che sia tornato a disposizione, può mettermi in difficoltà nelle scelte così come tutti gli altri. Ero consapevole che la prestazione non sarebbe stata delle migliori, ma la squadra mi è parsa leziosa e ciò deve essere debellato quanto prima. Mandorlini e Chinellato? Ripartiranno da zero, come se nulla fosse successo. Mandorlini quest’oggi ha dimostrato di avere il Padova nel cuore, sono stracontento, è un calciatore ritrovato. La B? Vedrete, tornerà a 22 squadre. Con questa storia stiamo facendo ridere il mondo”.

bonus
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.