Venezia, Bazzani: “Che bello tornare qua, ho passato due anni straordinari”

VENEZIA BAZZANI – Con l’esonero di Zenga e l’arrivo di Serse Cosmi, il Venezia accoglie anche Fabio Bazzani. Per lui si tratta di un ritorno dopo aver vestito la maglia arancioverde per due anni. Queste le sue parole: “Per me è sicuramente un piacevole ritorno in una piazza dove ho passato due annate straordinarie. Le difficoltà del Venezia? Questo campionato a 19 squadre ti obbliga ad avere sempre una continuità di risultati, il Venezia è in una di quella annate nelle quali per un motivo o per l’altro vai sulle montagne russe e col passare del tempo anche psicologicamente le cose diventano più difficili. I giocatori in circostante simili perdono sicurezza e identità, molti di loro venivano da un grande campionato nella scorsa Serie B e quindi trovarsi all’improvviso in un’altra situazione ha tolto certezze. Rimettersi in carreggiata si può eccome, non bisogna però farne una questione di 3-5-2 o 4-3-3, tutto dipende come sempre dalla testa. È lì che noi ora dobbiamo leggere per riuscire a cambiare gli sguardi dei ragazzi”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.