Reggina-Empoli, Baroni: “In campo si è visto il divario. Potevamo contrastarli sbagliando poco, ma non ci siamo riusciti”

BARONI REGGINA EMPOLI Marco Baroni, allenatore della Reggina, ha così commentato il pesante KO interno contro l’Empoli.

Ecco quanto riportato da tuttoreggina.com: “In campo si è visto il divario. L’Empoli è una squadra che ha certezze, qualità tecniche sopra la media di tutte le squadre, ha corsa. Hanno fatto una partita centratissima. Noi potevamo contrastarli sbagliando poco, dopo il gol preso abbiamo preso troppe transizioni: quando concedi ad un avversario così forte di ripartire e gli dai campo, la partita diventa complicata. Potevamo rimetterla in discussione, ma non siamo stati precisi. Però ci sono cose importanti anche in una partita così. Non mi piace quando si perde di equilibrio. Io parlo solo di un tema dentro lo spogliatoio. Era complicata, per la vicinanza con l’altra, pochi giorni di recupero. Ho voluto dare continuità perché mi sembrava giusto. Alcuni non erano puliti, ci dovrà servire. Ci sono dei giocatori che conosco bene, che hanno esperienza e un percorso e non devo metterli in campo per vederli. Altri sono arrivati non in condizione, hanno bisogno di giocare. Okwonkwo mi è piaciuto, anche se non era proprio in un ruolo non suo. Montalto stava facendo fatica, anche lui rientrava da uno stop per infortunio e non volevo rischiare che si facesse male”.

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.