Cittadella, Baldini: “Il direttore mi ha voluto fortemente. Possiamo arrivare in alto, dobbiamo crederci”

BALDINI CITTADELLA ARRIVARE – Enrico Baldini, neo acquisto del Cittadella, ha rilasciato la sua prima intervista da calciatore granata sulle colonne del Corriere del Veneto.

Ecco quanto riportato da trivenetogoal.it: “Il direttore mi ha voluto fortemente e non c’è stato bisogno di convincermi. Come si fa a dire di no al Cittadella?. Ho fatto tre anni fra Vercelli ed Ascoli in Serie B, ma ero tanto giovane e probabilmente non ero pronto. Adesso lo sono sicuramente di più, sono maturato come persona e come uomo e mi sento in grado di raccogliere la sfida. Penso che possa essere il momento giusto per me. C’erano altre squadre che mi cercavano, ma appena mi hanno riferito che il Cittadella mi voleva non ci ho pensato due volte. Ci ho sempre giocato contro, ai miei occhi ha sempre esercitato un certo fascino. Mi sembrava un ambiente serio, a pelle è scoccata subito la scintilla Il secondo posto non mi sorprende, sono quattro anni che il Cittadella naviga nelle prime posizioni e certe cose non succedono mai per caso. Possiamo arrivare in alto, dobbiamo crederci”.

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.