Avellino, presto la richiesta di riammissione in Serie B: il punto della situazione

avellino

AVELLINO SERIE B – Nonostante la decisione del Tar del Lazio datata inizio agosto, l’Avellino torna a sperare nella Serie B. Lo fa nella persona dell’avvocato Lorenzo Lentini che, ai microfoni di Prima Tivvù, ha confermato la volontà di presentare un ricorso d’urgenza sulla base del comunicato Figc n. 59 del 30 agosto 2018: “Abbiamo presentato un’istanza di autotutela a seguito della pubblicazione del comunicato della Federazione che concedeva un mese di tempo alle altre società che avevano presentato fideiussione non valida per l’iscrizione al campionato di appartenenza. L’abbiamo inviata nella giornata di venerdì alla Figc in quanto, se riapri i termini per le altre società, allora devi farlo anche per noi. Siamo in attesa di una risposta. Il 13 invece c’è la causa presso il Tar e al momento non ci sono altre novità. Chiederemo la riammissione alla Serie B poiché ci sentiamo esclusi ingiustamente da quella categoria. Non lasceremo nulla di intentato“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.