Ascoli, Vivarini: “Soddisfatti della prestazione”

vivarini, allenatore dell'Ascoli

Vincenzo Vivarini, tecnico dell’Ascoli, ha parlato del match pareggiato con la Cremonese. Ecco quanto appreso dal sito ufficiale del club marchigiano:

“C’è tanto rammarico fra i ragazzi negli spogliatoi, un rammarico che è anche il mio, volevamo vincere questa partita e infatti abbiamo dato tutto. La Cremonese è una grande squadra, dotata di giocatori esperti, di spessore, ma noi abbiamo fornito una prestazione all’altezza e per questo dobbiamo essere contenti. L’avversario si era schierato con un 6-3-1 e per noi era difficile trovare gli spazi. Nonostante questo, in avanti siamo stati bravi a incunearci. Gli indisponibili? Come ho già detto alla vigilia, tanti ragazzi sono arrivati senza fare la preparazione e quindi fanno fatica a recuperare, era la seconda partita in cinque giorni: Valentini si è bloccato nel riscaldamento per il riacutizzarsi di un risentimento al flessore, Lanni stamattina ha sentito un fastidio al polpaccio, Laverone l’ho monitorato ogni minuto, D’Elia aveva un affaticamento all’adduttore e ho dovuto sostituirlo. Alla fine della gara i ragazzi scesi in campo erano tutti stanchi, avevano dato tutto. Ganz? Ha fatto dei movimenti straordinari da attaccante vero ed è stato bravo a calciare in porta. Ninkovic gli ha fornito delle belle palle, ma va dato merito a Ganz per i movimenti che ha fatto. Quando riesci a costruirti due occasioni come quelle di Ganz in genere l’attaccante si esalta e invece è successo il contrario. Dobbiamo dargli fiducia e portarlo a gasarsi. Dobbiamo acquisire ancor più la mentalità vincente; vista la Cremonese di oggi dobbiamo essere soddisfatti della nostra prestazione”.

bonus
Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.