Ascoli, Pulcinelli: “Importante salvaguardare la salute di tutti. I calciatori non diventino cavie”

Massimo Pulcinelli patron dell' Ascoli

ASCOLI PULCINELLI – Intervenuto sulle colonne del Corriere Adriatico Massimo Pulcinelli, patron dell’Ascoli, è tornato a parlare dell’Emergenza Corona Virus e dell’eventuale ripresa delle attività agonistiche:

“Nell’eventualità di una ripresa, a porte chiuse, la nostra sarebbe la squadra più penalizzata se pensiamo che la maggior parte delle gare la giocheremo in casa, compreso il recupero con la Cremonese. Al di là del discorso umano e sportivo, penso che vada tutelata la salute di tutti, calciatori, addetti ai lavori e tifosi. Non vorrei che i calciatori diventassero in questo caso delle cavie, che corressero rischi per loro stessi e per tutti coloro che gravitano nel gruppo squadra” – lo riferisce TMW.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.