Venezia, Aramu: “Sapevamo che avremmo potuto ribaltare il risultato”

ARAMU VENEZIA – Mattia Aramu, attaccante del Venezia, ha analizzato la vittoria ottenuta quest’oggi contro l’Ascoli: “Sulla sponda di Capello, d’istinto ho alzato la palla ed ho calciato in rovesciata, senza pensarci troppo ed è andata bene. Nel primo tempo gli episodi ci sono stati sfavorevoli – riporta il sito ufficiale del club – ma sapevamo che avremmo potuto ribaltare il risultato in qualsiasi momento come poi è accaduto nella ripresa, dove abbiamo creato davvero tanto. Il Penzo deve diventare il nostro fortino, ne siamo consapevoli e vogliamo fare di tutto per portare a casa sempre il massimo dal nostro stadio. Tatticamente quest’anno mister Zanetti mi lascia molto libero di svariare sul fronte offensivo e mi trovo molto bene in questa collocazione“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.