Reggina, Stellone: “Il pareggio è giusto, pensiamo già al futuro”

Al termine della gara pareggiata 0-0 in casa dell’Alessandria, il tecnico della Reggina Roberto Stellone ha così analizzato la sfida:

Su Giraudo posso dire che sta giocando molto bene, sia da quinto a sinistra che da quinto a destra: è un giocatore duttile ed intelligente. Stesso discorso per Ejjaki, che si allena bene e gioca anche bene. E’ stata una partita dove per noi era difficile trovare motivazioni. E’ stata molto equilibrata, con l’Alessandria che ha provato a vincerla; noi siamo stati fortunati ma ci abbiamo provato: volevamo onorare il campionato e ci stiamo riuscendo, sono contento della prestazione. L’Alessandria ha tutte le carte in regola per potersi salvare, hanno fatto sette punti nelle ultime tre gare. Freno a mano tirato? Ho avuto questa sensazione su alcune scelte, può darsi che manchi un pizzico di cattiveria. Sono diverse partite che pensiamo già alla prossima stagione, siamo stati bravi a salvarci con sei-sette giornate di anticipo, dal mio arrivo posso ritenermi soddisfatto: eravamo in crisi di risultati e anche di prestazione, i ragazzi sono stati bravissimi ad applicarsi per uscire da questa situazione. Noi ci abbiamo provato fino alla fine, così come loro: è un pareggio giusto dove entrambe hanno provato a vincere“.

Un ultima dichiarazione sul futuro: “Sono felice di aver visto così tanti tifosi, che ringrazio. Il mio contratto è sulla scrivania del presidente, è pronto e prima o poi lo firmeremo“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.