Chievo, Aglietti: “Monza banco di prova importante. Non dovremo subire il loro possesso palla”

AGLIETTI CHIEVO MONZA – Alfredo Aglietti, tecnico del Chievo, ha presentato in sala stampa la gara di domani che vedrà i gialloblù far visita al Monza. Queste le parole del coach clivense diffuse dai canali ufficiali del club veneto:

«Il Monza è stata indubbiamente la regina del mercato, ha fatto grandi investimenti, d’altronde sappiamo tutti dove vogliono arrivare. Per noi è un altro banco di prova molto importante. Stiamo bene, dopo le due vittorie consecutive vogliamo finire nel migliore dei modi la settimana trovando la squadra più forte. Siamo in fiducia e credo che quella di domani sarà una bellissima partita, sia da vedere che da giocare.

 Il Monza è una squadra che gioca bene a calcio, conosco la filosofia del loro allenatore, ho giocato in squadra con Brocchi mio ex compagno. Tentano sempre il fraseggio anche uscendo da dietro con giocatori di grande qualità. Sotto questo aspetto noi dovremo essere bravi a trovare le pressioni giuste, a togliergli gli appoggi a cercare di non subire il loro possesso palla, cercando di ripartire con efficacia negli spazi che si verranno a creare.

 Sarà una partita difficoltosa quando saranno loro ad avere il possesso di palla, ma alla stessa maniera se riusciremo a chiudere bene tutte le linee di passaggio e tutti gli spazi, potremo essere molto pericolosi in ripartenza.

 Recuperiamo Obi che ha terminato la squalifica. Gli altri giocatori non convocati contro il Brescia stanno un po’ meglio, proseguono bene il loro decorso per quanto riguarda il recupero, ma ancora non sono disponibili per essere convocati».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.