ESCLUSIVA PSB – Avv. Chiacchio: “Palermo? Ecco il teorema applicato nella sentenza. Sul Benevento…”

Chiacchio

ESCLUSIVA PSB CHIACCHIO – Intercettato in esclusiva dai microfoni della nostra redazione, il legale del Benevento, Eduardo Chiacchio, presente ieri in occasione della sentenza che ha mutato la retrocessione del Palermo in serie C in una penalizzazione di 20 punti, consentendo alla squadra la permanenza in cadetteria, ha commentato la decisione presa spiegando le motivazioni del verdetto. Ecco le dichiarazioni complete:

“Il motivo che ha spinto i giudici a togliere la retrocessione in serie C e a mettere i 20 punti è stata l’applicazione, da parte dei legali del Palermo, del teorema della doppia retrocessione, ossia si è fatto leva sul fatto che i rosanero, con la terza posizione, avevano un’ancora per andare in serie A. Chiedendo la retrocessione in serie C, il Palermo avrebbe subito una teorica doppia retrocessione, A-B-B-C, quindi questa teoria ha fatto breccia nei giudici ed è stata optata una forte penalizzazione ed un’ammenda pesante. Comunque 500 mila euro per una società di B sono pesantissimi. Presenza del Benevento in aula? Il Presidente Vigorito mi ha chiesto di presenziare per far rispettare i diritti che avevamo acquisito con il precedente grado di giudizio”.

 

Fonte: Alessio D’Errico

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.