La giornata in un minuto: tutte le trattative del mercato di B

calciomercato

Le notizie della giornata riassunte in poche righe

Extra-calcio

Era nell’aria e finalmente è arrivata la tanto fatidica decisione da parte della Corte Federale. Attraverso una nota ufficiale,  la FIGC comunica di aver respinto i ricorsi di Robur SienaTernana e Pro Vercelli ed ora la strada verso la Serie B di Catania e Novarasembra essere tutta in discesa:  “La C.F.A., preliminarmente riuniti i ricorsi nn. 2, 3, 4 e 5, previa riqualificazione degli appelli delle società Robur Siena SpA e FC Pro Vercelli 1892 Srl quali interventi adesivi all’appello FIGC, così provvede: – RIGETTA le impugnazioni e, per l’effetto, CONFERMA la decisione del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare”.

Calciomercato

Continua la ricerca di un centravanti di peso ed esperienza per il Livorno. Stando a quanto si apprende da tuttomercatoweb.com, la società labronica avrebbe messo nel mirino Alberto Gilardino, giocatore svincolatosi dopo l’ultima esperienza con lo Spezia. Il ‘Campione del Mondo’ starebbe decidendo cosa fare, o meglio, se continuare ancora una stagione da calciatore oppure dedicarsi a una carriera fuori dal campo di gioco. Sono attesi ulteriori sviluppi sulla trattativa nei prossimi giorni. Si conclude nel migliore dei modi la trattativa che ha visto il ritorno di Gennaro Tutino al Cosenza. Come si apprende da gianlucadimarzio.com, il desiderio di rientrare ai rossoblu ha prevalso rispetto al Carpi e il Napoli, proprietario del cartellino, ha dato l’ok per concludere l’operazione. L’attaccante approda al Cosenza in prestito.Ecco l’ufficialità: l’estremo difensore del’95 Gianmarco Vannucchi è un nuovo tesserato per la Salernitana. Questa la nota ufficiale della società campana: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’U.S. Alessandria Calcio 1912 per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’95 Gianmarco Vannucchi. Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto fino al 2021”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.